Assistenza

L'Associazione eroga servizi di Assistenza domiciliare ed educativa scolastica:

 

1- ASSISTENZA DOMICILIARE

L’Assistenza Domiciliare è un processo che deve facilitare tutte le opportunità e permettere all’utente di raggiungere il proprio livello ottimale di funzionamento indipendente nella comunità. Dunque implica sia un miglioramento delle competenze individuali sia l’introduzione di modificazioni ambientali, in modo da creare le condizioni per la migliore qualità di vita possibile.

Persegue le seguenti finalità:
– sostenere il bambino disabile nel processo evolutivo nell’area sensoriale/comunicativa, dell’apprendimento, nelle relazioni, nella socializzazione, nella crescita emotiva e nel potenziamento delle autonomie;
– progettare ed attuare in sintonia con la famiglia, le figure sanitarie e riabilitative, interventi personalizzati atti a valorizzare le capacità e le competenze del minore e/o persona diversamente abile al fine di svilupparne pienamente le potenzialità;
– valorizzare e potenziare le capacità di autonomia e di relazione, sia all’interno del nucleo familiare che all’esterno (con la scuola, con i coetanei, in attività di socializzazione, sportive…);
– prevenire e contrastare l’isolamento sociale e gli stati di emarginazione, anche attraverso la “cura” delle relazioni sociali e affettive e la fruizione di opportunità formative, ludiche, ricreative, culturali, sportive che il territorio offre.

Gli interventi e le azioni condotte privilegiano l’ambito della vita quotidiana e il domicilio e non sono da considerarsi come somma di prestazioni, ma come azioni integrate, coerenti al raggiungimento di obiettivi/risultati del maggior benessere possibile della persona. 

 

 

1a-ASSISTENZA DOMICILIARE EDUCATIVA DIDATTICA PER DISABILI SENSORIALI

Il servizio Assistenza Domiciliare Educativa viene erogato a domicilio di famiglie dove sono presenti uno o più minori che presentano una disabilità sensoriale (sordità, cecità). Persegue obiettivi sia di prevenzione che di sostegno diretto ai minori e alle loro famiglie al fine di tutelare, accompagnare, promuovere le risorse personali. E’ un servizio a forte valenza di sostegno del processo di crescita e inclusione sociale e si caratterizza come intervento volto al riconoscimento dei bisogni/problemi dei minori e all’individuazione di strategie per attivare o potenziare la comunicazione e il linguaggio nelle relazioni interpersonali, promuovere le capacità individuali.

Tali servizi si configurano come sostegno proposto e garantito dalla Regione Abruzzo con l’ex l.r. 32/97 con fondi vincolati per l’assistenza educativa-didattica domiciliare; i servizi sono realizzati da personale qualificato nell’ambiente di vita degli utenti. I servizi si articolano in interventi didattici ed educativi, finalizzati ad un processo d’integrazione sociale del minore, rivolti alla sfera del potenziamento dell’autonomia personale, della socializzazione, della didattica e dell’educazione, oltre a quella affettiva. 

1b- ASSISTENZA DOMICILIARE PER DISABILI

Il Servizio di Assistenza Domiciliare rivolto a persone disabili è il complesso degli interventi volti a sostenere la persona disabile all’interno della propria famiglia: questo aiuto è finalizzato a soddisfare specifici bisogni sociali ed educativi, a perseguire il benessere della persona e offrire sollievo al nucleo familiare.

2- ASSISTENZA EDUCATIVA SCOLASTICA

Il Servizio Educativo di Assistenza Scolastica si svolge nel contesto scolastico ed è finalizzato a favorire il benessere e la crescita educativa del singolo minore con disabilità all’interno del gruppo della classe; in particolarità si vanno a supportare, consolidare e sviluppare le competenze relazionali, sociali e comunicative; le autonomie personali e la cura di sè; l’integrazione col gruppo dei pari e con gli adulti.